La semplicità ha le sue regole. E le regole sono fatte per essere infrante. Il design di Allegra nasce da poche linee fondamentali. Nessun dettaglio irrilevante è stato aggiunto. Eppure, le due fasce snelle dello schienale che si incontrano sulla seduta, insieme alla curvatura dello schienale stesso, smentiscono il rigore tipico dell'essenzialità, dando alla sedia un tono leggero e vitale. Le stesse gambe, inoltre, benché sottili e slanciate, prendono possesso dello spazio con un'autorevolezza tutt'altro che frivola. Allegra à un mix di intuizioni che offre alla vista il piacere di spunti diversi combinati in armonia.